lunedì 15 giugno 2015

Cose di giugno - Psicopatologia color ottanio

E che suonino trombe e tamburi! Si preparino a festa le piazze!
Annuntio vobis che tra meno di un mese è il mio compleanno. E, come vuole la tradizione, anche quest'anno ho recuperato tutti gli oggetti ardentemente desiderati in questi ultimi 12 mesi, per rendere pubblica la mia wishlist. Ad un'analisi neanche troppo approfondita, ho notato una netta e preoccupante prevalenza del color ottanio tra gli oggetti della mia bramosia. Manco voglio immaginare cosa direbbe Freud di tutto ciò, quindi al solito procedo spedita.



Tra me e queste scarpe ci sono vari ettolitri di oceano, spese di spedizioni raccapriccianti e (forse) tasse di dogana. Ma è in offerta l'ultimo paio, con il 50% di sconto e io non posso non averle.
E' un 35 scarso, mezzo numero meno del mio, ma che importa, mal che vada posso sempre tagliarmi l'alluce.

link


Il barattolo di fagioli Heinz sembra disegnato per la mia cucina vintage di cui vado molto fiera. 
Inoltre Heinz è la nostra marca del cuore per ketchup e maionese, non vedo perché non dovrei amare anche i loro fagioli. Dopo, utilizzerò il barattolo come portapenne taglientissimo.



O carrello Ikea, che mi tenti ogni volta, mi chiami come una sirena, e io Ulisse sto sempre lì lì per cedere, ma alla fine faccio prevale il mio lato tirchio oculato. Un giorno, non troppo lontano, sarai mio.

link


29 anni sono un buon momento per iniziare a preoccuparsi di skin care: in realtà io già lo faccio da svariati anni, ma adesso sento di avere bisogno di un trattamento più performante. Questo siero è un best seller, collezionista di premi, al sapore di lavanda e rosmarino. Bastano poche gocce per avere un incarnato luminoso e fresco (Kiehl's nasce come farmacia, motivo in più per amarla). Nonostante la boccetta non sia propriamente color ottanio, lo amo con ardore. 

link

Come sapete, nella Maison vige un'oligarchica dittatura di donne. Abbiamo ricci biondi, svariati tipi di frangette e pure qualche lob. Da queste parti un buon phon è più indispensabile della lavatrice. Parlux è un re nel suo settore, tempi di asciugatura dimezzati, poco rumore e un effetto setoso da diva di Hollywood. Dopo la Tangle Teezer, sento che questo aggeggio potrebbe cambiare le nostre vite. In meglio naturalmente.
link


Tutto iniziò con un progettino blando di un bagnetto triste sul sito ikea. Poi arrivò Pinterest e i miei desideri si trasformarono come al solito in un grande e improbabile progetto monumentale. La verità è che io non ho bisogno di un bagno nuovo, bensì di un architetto che sappia leggermi l'anima e che ami visceralmente la Maison Cataratta, e con cui convolare a giuste nozze. So per certo che potrebbero volerci svariati mesi, forse anni, ma io questa sobria tenda della vasca la voglio subito.



L'ukulele ottanio a pois è oramai un must have delle mie wish list.
Per quanti altre primavera ancora dovrò desiderarlo?



E tu che ci fai qui, Fujifilm X-A2, spendida mirrorless che renderà la mia vita estremamente più bella e colorata? Non sei neanche color ottanio!